The William pub

[Voti: 1    Media Voto: 4/5]
Lo William pub è probabilmente il locale più grande e più noto della zona di Santa Croce. L’arredamento particolare, i mattoni a vista e persino il soffitto affrescato lo rendono un locale particolare ma allo stesso tempo non privo di un suo calore. Inoltre, con più di un centinaio di posti a sedere, è possibile trovare posto anche quando nei locali vicini spesso l’impresa è ardua. Nel periodo estivo, sono disponibili anche diversi tavolini fuori dal locale.

Il locale è separato in diverse sale, di cui la più grande da sul palco dove tutti i martedì, giovedì e venerdì viene chiamato un gruppo per fare musica dal vivo. Le dimensioni del locale rendono possibile sia stare sotto il palco per godersi appieno la musica, sia, dalle altre sale, di sentire il gruppo a volume più basso per avere possibilità di parlare comodamente.

Il locale mette a disposizione un menù molto variegato, con un’abbondante scelta di birre e cose da mangiare, come piatti con hamburger, patatine o fritti misti. Arrivando presto, si può approfittare anche dell’aperitivo incluso nel prezzo della consumazione.

Una curiosità: l’edificio che ospita il William pub fu in passato la residenza di Agnolo Doni, potente mecenate fiorentino vissuto nel 500, e le sue volte sono state affrescate durante la metà dell’800 dal famoso pittore Luigi Ademollo, rendendo questo pub un piccolo pezzo di storia di Firenze.

Indirizzo: Via Antonio Magliabechi 7r, Firenze

Telefono: 055 2469800

The William pub scritto da Life in Florence media voto 4/5 - 1 voti utenti